La sua patria

La terra patria, la terra dei padri. Impossibile non avere un legame d’affetto coi luoghi in cui la nostra incarnazione ha avuto inizio. Venne nella sua patria – sta scritto – e insegnava nella “loro” sinagoga. La terra dei primi passi la sentiva sempre sua. La sinagoga invece era ormai soltanto loro. Lui era cambiato, come era cambiato il suo modo di pregare, di vedere l’umanità, di sentire Dio. Ora lo chiamava Padre, e il Tempio non bastava più.

Mt 13, 54-58 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+13%2C54-58&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1