Semplicemente

Possiamo considerarlo il vol II del vangelo di Luca, il libro degli Atti. Se il primo è il vangelo di Gesù, questo è il vangelo degli apostoli. Sono loro a prendere il posto del Maestro, nel racconto. Sono loro che evangelizzano in prima persona, guidati e istruiti interiormente dallo Spirito. Ogni loro insegnamento è frutto di preghiera, di scoperta e di ascolto. Non vi è traccia di possesso e di comando. Semplicemente comunicano le loro stesse esperienze. Non parlano come chi ha la verità in mano, come chi crede di conoscere la gente. Sono felici di rendere tutti partecipi delle loro scoperte. Gesù non è loro. È di tutti, e a tutti lo portano.

http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=At+11%2C1-18&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1