Solidità

È strano, pare un tono un po’ diverso da come ce lo aspetteremmo. Tutta questa lettera dà per certo che ciascuno di noi ha una sua forte e autonoma vita interiore. Una tale autonomia di coscienza da giungere a dire che nemmeno abbiamo bisogno che qualcuno ci istruisca. Gente molto solida insomma.

1Gv 2,22-28 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=1Gv+2%2C22-28&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1