La luce

Da piccoli abbiamo paura del buio, da grandi della luce. Se non diventerete come i bambini… dice spesso Gesù. Se non torneremo a temere le tenebre ed inseguire la luce, non entreremo nel Regno di Dio. Non riusciremo cioè a pensarla come lui, ad entrare nella sua mentalità. In questo senso chi non crede è già stato condannato. Non occorre che il Figlio lo condanni, perché si procura già da sé una vita di tenebra. Alcuni amano le tenebre perché nessuno li vede e non vedono nessuno e, non vedendolo, non sono scossi e interrogati dalle sue necessità. Eppure è solo amando che la vita diventa eterna. https://youtu.be/gIOz7m78cVA

Gv 3,16-21 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+3%2C16-21&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Veniva distribuito

Coloro che erano diventati credenti avevano un cuore solo e un’anima sola e nessuno considerava sua proprietà quello che gli apparteneva. Perché possiamo avere delle cose, ricordandoci però che non sono mai completamente nostre, ma anche un po’ di chi non le ha. Nessuno tra loro era bisognoso, perché quanti possedevano vendevano e il ricavato veniva distribuito a ciascuno secondo il suo bisogno. E molti di voi hanno fatto altrettanto, donando per gli amici alluvionati di Timor. A loro volta, da Timor, le ventenni Eliza, Lalu, Shan, Adrianita, Romon, mi hanno segnalato anziani e famiglie e hanno organizzato la consegna dei vostri aiuti. È la silenziosa e umile onda dell’amore che riesce a dar da mangiare agli affamati e vestire gli ignudi fino ai confini del mondo, sconfiggendo la morte dell’indifferenza che ci avvolge. Non è forse questa la risurrezione? https://youtu.be/gIOz7m78cVA

Emergenza alluvione Timor Est

http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=At+4%2C32-37&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Otto giorni dopo

Chissà dov’era Tommaso. Difficile pensare che fosse semplicemente uscito per qualche commissione. Era soprannominato Dìdimo (gemello) forse perché somigliava a Gesù. In questo caso sarebbe stato meglio restare nascosto. A meno che lui stesso non si sentisse più somigliante a nessuno e avesse perso fiducia nel gruppo. Non c’era, come tanti non ci sono all’Eucaristia domenicale. Perché? Se arrivassero, che comunità troverebbero? Il loro cuore si incendierebbe come quello di Tommaso che, otto giorni dopo, toccando Gesù esclamò “mio Signore e mio Dio” ? https://youtu.be/gIOz7m78cVA

Gv 20,19-31 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+20%2C19-31&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Ne avete?

Strano ma vero! Ogni tanto, come d’istinto, mi ritrovo a ripetere tali e quali le parole del maestro. “Hahaan iha ka”, chissà quante volte l’ho chiesto ieri ai miei amici alluvionati a Timor Est. Hai da mangiare? Avete da mangiare? chiede Gesù ai discepoli, forse cercandolo per sé. In ogni caso la domanda è la stessa: per me o per voi, che cambia? Figli, avete da mangiare? Anzitutto di questo si è preoccupato Gesù nella sua vita, facendosi lui stesso cibo, come una madre. Prendete e mangiatene tutti, questo è il mio corpo. https://lalocandadellaparola.com/emergenza-alluvione-timor-est/

Gv 21,1-14 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+21%2C1-14&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Eppure

Ieri ho ricevuto questa foto da Timor Est, accompagnata da un messaggio audio: “Prima di dormire ti voglio dire che oggi sono molto felice. Dopo un mese di lockdown chiusa nella mia piccola casa, ho finalmente potuto uscire. Tutti insieme abbiamo aiutato a togliere il fango dalle case colpite dall’alluvione. Ringrazio Dio per questa bella giornata e te e i tuoi amici per gli aiuti che ci mandate”. Per chi ha gli occhi puri, tutto è occasione di ringraziamento. È il paradosso del Vangelo, che capovolge ogni cosa! Gli apostoli non credevano dalla gioia. Se non credere consiste in questo, ben venga! https://lalocandadellaparola.com/emergenza-alluvione-timor-est/

Lc 24,35-48 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+24%2C35-48&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Quello che ho

Ieri ho ricevuto questo messaggio: “Ho pregato per i tuoi amici di Timor. Io per ora posso solo fare questo”. Oggi leggo negli Atti: Non ho né oro né argento, ma quello che ho te lo do: nel nome di Gesù Cristo il Nazareno, alzati e cammina! È la potenza della preghiera a salvare il mondo, a rialzare i malati e far cessare le piogge. È la potenza della preghiera ad aprirci gli occhi sulle necessità dei fratelli e farci accorgere di quale opera di misericordia possiamo realmente compiere nel momento presente. https://lalocandadellaparola.com/emergenza-alluvione-timor-est/

At 3,1-10 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=At+3%2C1-10&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Portato via

Se l’hai portato via tu… dice Maria Maddalena, non trovando più il corpo di Gesù. “L’acqua si è portata via tutto, non ho più nemmeno i vestiti”, mi scrivevano ieri dalla capitale di Timor Est, dove una terribile ed improvvisa alluvione ha sommerso e travolto abitazioni e persone. Molti di voi mi hanno già chiesto come aiutare questa gente che negli anni, attraverso i miei racconti e le mie foto, avete imparato ad amare. Già vi ringrazio e, qui di seguito, vi lascio il link con dettagli più precisi: https://lalocandadellaparola.com/emergenza-alluvione-timor-est/

Gv 20,11-18 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+20%2C11-18&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

L’angelo

Le guardie che stavano davanti al sepolcro erano svenute dallo spavento vedendo un angelo ribaltare la pietra e sedersi su di essa. Per farle tacere, i capi dei sacerdoti trovarono una soluzione classica: una bella somma di denaro e l’ordine di dire che i discepoli avevano trafugato il corpo di Gesù. Ma le bugie hanno le gambe corte. Infatti se noi sappiamo di questo fatto, è perché qualcuno ha scoperto l’inganno. Quanto alla resurrezione, resta una domanda. Se anch’essa fosse una bugia, come mai cammina spedita in tutto il mondo da duemila anni? https://youtu.be/EeRzfPz4XPE

Mt 28,1-15 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+28%2C1-15&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1