Al largo!

Eh sì, stare attaccati alle sottane dei preti dà sempre molta sicurezza. A loro certo, ma pure a noi. Il servilismo clericale infatti è malattia molto diffusa anche tra i laici. Lui invece non lo sopportava. Non voleva che nessuno si aggrappasse a vita alla sua tunica. Detestava creare dipendenza immatura. Era lui che tendeva la mano e toccava gli intoccabili, come il lebbroso. Ma poi, guaritolo, lo cacciò via severamente. Senza molto successo, per dirla tutta.

Mc 1,40-45 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mc+1%2C40-45&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1