Briciole di dolcezza

Quando eri in terra sarà pur andata così, ma ora le cose sono cambiate, l’umanità evolve. I nostri cagnolini non stanno più sotto al tavolo, ma a tavola con noi. Non mangiano briciole né avanzi ma lo stesso pane dei nostri figli. Insomma, sono membri effettivi della famiglia, sono umani! Invece il resto è invariato, nulla da aggiornare. Le donne di lingua e origine straniera ancora supplicano aiuti per i loro figli e sono là, da qualche parte, a vivere di vestiti usati e briciole di dolcezza.

Mc 7,24-30 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mc+7%2C24-30&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Photo by Quy