Imbarazzante

Qualcosa si frappone, annebbiando la vista dell’altare. Sono parole rabbiose, ignoranti come la bocca da cui escono. Chiunque si adira, chiunque dice stupido, pazzo, negro, gay, zingaro… Lui stesso sarà sottoposto a giudizio e la sua offerta sarà lasciata lì, resa inutile dalle sue parole, imbarazzante per Dio.

Mt 5,20-26 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+5%2C20-26&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Barometro dell’odio https://www.amnesty.it/barometro-odio/?asset-code=30170&utm_source=DEM&utm_campaign=DEM4548