Chi cerchi?

Lo scambiò per il custode del giardino! Eppure vi è un che di vero in questa gaffe. Nel rabbunì risorto era risorto ogni uomo. Quello stesso Adamo posto nel giardino dell’Eden perché lo coltivasse e lo custodisse. Caino poi aveva detto di non essere il custode del fratello. Il risorto si china sulla donna e le chiede perché piangi? Chi cerchi? Davvero quindi era il custode! Il custode del giardino del mondo, del giardino del cuore di ogni donna e di ogni uomo.

Gv 20,11-18 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+20%2C11-18&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1