Non altro

Non basta scrutare le Scritture. Anche il demonio teneva in mano la Bibbia, passeggiando sul cornicione del muro del tempio, a precipizio sulla Geenna. Pareva un prelato col breviario e invece tentava Cristo: “Sta scritto…”. Puoi essere teologo e biblista e ritrovarti a non avere in te l’amore di Dio che è ciò che conta. Questo è ciò che insegna la Scrittura. Non altro.

Gv 5,31-47 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+5%2C31-47&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1