In-tascare

Ma no! Non si tratta di tariffe né di offerte obbligatorie. Non vogliamo più sentirne di quote di iscrizione al catechismo o ai sacramenti, come se avessero un prezzo… Qui si tratta di ben altro. Si tratta di mettere alla prova la sincerità dell’amore con la premura verso gli altri. Si tratta di dare secondo i nostri mezzi e anche oltre, spontaneamente. Si tratta, per farla breve, di non essere tirchioni e preparare sempre qualche soldo (sì, soldi, non temiamo di dirlo) da lasciare a chi lavora per il vangelo e per la gente. Come una madre che non lascia uscire il figlio senza in tasca una moneta, costoro non se ne vadano da noi ripagati solo da tanti bei sorrisi.

2Cor 8,1-9 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=2Cor+8%2C1-9&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1