L’erba del vicino

DA LOSPALOS, TIMOR EST – Me le vedo là, nel cortile di Milano, tutte in fila come bimbi in colonia, col portinaio che le annaffia e i padroni al mare. Me le immagino in salotto, d’inverno, con la badante che lucida le foglie con lo spray, come vuole la signora. Dalla mia finestra senza vetri le riscopro così come sono davvero, enormi e in terra piena, le “piante d’appartamento” che qui vivono libere. Resto sempre a bocca aperta, non riesco ad assuefarmi alla magìa. Chissà questi ragazzi che occhi farebbero vedendo dal vivo ciò che per loro è solo una foto. Ognuno ha un tesoro nel suo campo ma scava sempre in quello del vicino. E tanto meglio così, almeno ci incontriamo!

Mt 13,44-46 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+13%2C44-46&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Non serve altro