Sua Signorìa

DA BAGUIA, TIMOR EST – Spiace dirlo, ma la vita non va come nella parabola di oggi. C’è gente che, per mangiare una volta al giorno, si spacca la schiena tutta la vita, senza ferie o riposi. Questa vecchietta era dietro di me, scendendo dalla montagna. “Lisensa bainoo” – ha detto in makasai superandomi – “Con permesso Vostra Signorìa”. A sera io non sono stato trattato come lei che ha sopportato il peso della giornata. Io sono stato trattato meglio. Non credo infatti che lei, giunta casa, abbia trovato quanto meritava di trovare. Sua Signoria invece ha cenato con riso, pollo, carote e fagiolini. Ed era pure in ottima compagnia.

Mt 20,1-16 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+20%2C1-16&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

INOLTRA LA LOCANDA AD UN AMICO