Non così

Non riusciamo nemmeno a immaginarla, una vita senza libertà di circolazione. Nemmeno circoleremmo senza segnaletica, regole e codici stradali. Eppure in campi ben più vitali vige una sola legge: fa’ quel che ti senti, figlio mio, fa’ quel che ti pare. Quanto vorremmo che fosse già acceso un fuoco, che qualcuno decidesse da che parte andare, che gridasse il suo parere, che dicesse un no. Dividersi piuttosto ma aver scelto. Sbagliare per eccesso ma agire. Tre contro due e due contro tre, avere almeno un’opinione ed un contrasto. Meglio scottarsi con un fuoco acceso che ammuffire nella nebbia. Qual è l’ultima volta che mi sono opposto e ho detto un no, che ho scelto contro, che ho portato divisione?

Lc 12,49-53 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+12%2C49-53&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1