Il ristoro

Non aveva più il volto della ragazzina smaliziata e provocante. In quel momento, dietro quel banco di scuola alla sesta ora, in quell’aula accaldata dove io cercavo di far passare da cuore a cuori la bellezza di aiutare senza ritrosia chi è nel bisogno, in quel momento lei era una madre preoccupata per il figlio. “Prof – mi disse con gli occhi lucidi – ma ogni tanto qualcuno fa qualcosa per lei?”. E il solo suo accorgersi della mia stanchezza fu un ristoro alla mia vita.

Mt 11,28-30 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+11%2C28-30&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1