Non dirlo

“Prof, lei quante fidanzate ha avuto?”, mi chiede spavalda. “Se io ho il divieto di porre a te questa domanda, perché dovrei rispondere alla tua? Dunque non te lo dico!“. Vero, mica sempre si deve rispondere. Menzogna è tacere la verità a chi ha diritto di conoscerla. Ma se la domanda è di un ficcanaso o, addirittura, di un malintenzionato, tacere è un sacrosanto diritto, se non addirittura un dovere.

Mt 21,23-27 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+21%2C23-27&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Photo by Marciana D.G.