Tutta lì

Da DILI, TIMOR EST

Cosa si aspetta la gente, quella che non può aspettare la redenzione di Gerusalemme perché nemmeno sa dove si trovi e cosa sia? Forse si aspettano di tirare a sera, soddisfatti d’aver venduto qualcosa nel loro negozietto, senza avere ricevuto dolori da affrontare domani. Come si può progettare un futuro, sognare una redenzione, se basta un acquazzone a strappare i panni stesi e portarli via? Tutta la vita diventa lì, nel piatto in cui mangi, nel letto in cui dormi. Nel sorriso che regali allo straniero che incroci sulla strada. A me, che ancora mi domando come facciano a sorridere sempre.

Lc 2,36-40 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+2%2C36-40&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Interessante https://www.stateofmind.it/2018/03/effetti-psicologici-poverta/