Posso?

“Oggi, in confessionale, ho appreso un termine nuovo”, disse monsignore a pranzo. “Quale sarebbe?”, chiese curioso l’anziano confratello. “Cazzeggiare – gli rispose – Starebbe a significare il non far nulla di particolare, perdendo tempo qua e là”. Scuotendo la testa, l’anziano spalancò gli occhioni azzurri, che ne avevano viste tante, e sospirò: “Abbiamo perso l’uso del latino!”. Io a quel pranzo c’ero, e rido ancora. Ma, in latino o in volgare, la sostanza resta la stessa: “Si quis non vult operari, nec manducet”. Chi non vuol lavorare, neppure mangi.

2Ts3 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=2Ts+3%2C6-10.16-18&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

https://lalocandadellaparola.com/youtube-locanda/