Anàstasis

Con il suo accento francese mi raccontava. Quando era una giovane monaca, un giorno lasciò il suo eremo e, nell’aria fredda della montagna, raggiunse quello della Madre. “Sento che il mio nome non è quello che avete scelto per me – le disse – il mio nome è Anàstasis, Risurrezione”. “Va bene, figlia – rispose suor Marie sorridendole – sappi però che, se porterai questo nome, dovrai morire e risorgere ogni giorno”. E così sta ancora facendo.

Lc 9,22-25 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+9%2C22-25&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Martini a Ratzinger (oggi Martini compirebbe 91 anni) http://www.corriere.it/cronache/15_luglio_16/quando-martini-disse-ratzinger-curia-non-cambia-devi-lasciare-39c20eba-2b83-11e5-a01d-bba7d75a97f7.shtml