La stessa bellezza

Io questo fiore l’ho visto così. Domani potrei fotografarlo in tutt’altro modo, raccontarvi la stessa bellezza da una differente prospettiva. Lo stesso è con Gesù: impossibile contenerlo in una esperienza. Circolavano vari scritti, frutto di varie testimonianze. Giunse il momento di autenticarle, per garantire a noi una fede storicamente fondata. Avrebbero potuto dichiarare ‘rivelato’ un solo vangelo. Un solo sacro libro, come in tutte le religioni che si rispettino. Perché tenerne quattro? Semplicemente perché quelli trovati super affidabili erano quattro e non tre né cinque. L’evangelista non è un rigido conservatore di dogmi religiosi, ma un testimone autentico di un’esperienza di fede in Gesù.

San Marco evangelista http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mc+16%2C15-20&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1