Pari o dispari?

Ma come, tutta questa solenne preghiera per poi scegliere Mattia tirando a sorte! Un lancio di dadi può individuare chi sarà testimone della risurrezione? Assolutamente no. Anzitutto infatti parla Pietro e propongono due uomini, poi pregano e infine tirano a sorte tra i due. Un gesto pratico, nulla più della monetina dell’arbitro quando non ha altra scelta per chiudere. Insomma, ‘pari o dispari colpo secco’. Stai sotto tu Mattia!

At 1,15-26 San Mattia http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=At+1%2C15-17.20-26&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Immagine: Pompei, antichi dadi da gioco truccati http://www.pompei.numismaticadellostato.it/tappa02.html?lang=en