Sanno di Cielo

Gli presentavano dei bambini perché li toccasse. Possiamo ancora scriverlo o dobbiamo usare giri di parole per evitare imbarazzi? Li toccava, li accarezzava con affetto, li baciava. Cosa c’era di più bello per una mamma che dare il proprio bimbo in braccio a Gesù? Non vogliamo cambiare le parole del vangelo né quelle della vita. Non vogliamo smettere di abbracciare i bambini né smettere di dire che sono belli. I bimbi sono sacri perché da poco sono in terra. Sanno ancora di cielo. Chi li tocca, tocca Dio.

Mc 10,13-16 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mc+10%2C13-16&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1