Muro?

Davvero lo disse lui? Poco importa. Questa frase, ultimamente di moda sui social, fa al caso nostro. Quante volte devo perdonare al mio fratello se commette colpe contro di me?, chiese Pietro a Gesù. La risposta fu tanto semplice quanto difficile: sempre, perdonare sempre, mai – appunto – murare la porta. L’opposto del perdono è invece il silenzio pigro, che rimanda il chiarimento e teme di fare verità. È il lasciare che le cose vadano avanti, senza mai dire all’altro “mi fai male”, senza ammonirlo con amore per poterlo perdonare.

Mt 18,21-35 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+18%2C21-35&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1