E tu decidi

Non c’è oroscopo nè indovino, non c’è grazia da chiedere né religione che non abbia il suo sacrificio, il suo tabú, il suo “non” infranto il quale si perde tutto. Anche noi, dopo duemila anni di vangelo, ancora viviamo una semplice religione fatta di rinunce e fioretti per ottenere qualcosa dal cielo. Eppure lui fu chiaro: l’amore vale più di tutti i sacrifici e le rinunce. Costa pure molto di più. Perché si tratta di amare non chi scegli, ma chi c’è. Chi è lì, davanti a te, e tu decidi che fartene.

Mc 12,28-38 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mc+12%2C28-34&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Photo by Ynna Guterrez, East Timor.