Le pietre e lei

Se fosse un gioco elettronico diremmo che è il livello 3, superesperto. Il base lo sanno tutti: amare chi se lo merita. Il livello medio è già per pochi: il bisogno. Amo e aiuto chi ne ha bisogno anche se non lo merita. Il terzo stadio, quello del vangelo di oggi, è divino: la grazia. Ti amo prima ancora che tu ne esprima il bisogno. L’avete notato? La donna adultera non chiede perdono. Si ritrova perdonata da Gesù prima ancora di aprire bocca. Ne rimase colpita, certo più che dalle pietre.

Gv 8,1-11 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+8%2C1-11&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1