In scena

La parte migliore è la tua, quella che solo tu puoi interpretare. È la parte del protagonista che non ti sarà tolta. Non c’è però un copione già scritto, la vita non è un destino già deciso. Il personaggio è solo abbozzato: epoca, corpo, nazionalità e poco altro. Il resto è alla tua libera interpretazione, alla tua libera relazione con gli altri attori. Tutti protagonisti sul palco del mondo, nello spettacolo della vita umana.

Lc 10,38-42 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+10%2C38-42&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1