Come un romanzo

Da DILI, TIMOR EST

Eccola, la vita incarnata, quella che ognuno vive al meglio di come può. Concentràti alla guida o pensierosi guardando in là. Trasportàti come bimbi che si fidano, al centro di ogni attenzione. Dobbiamo tutti volerci più bene, perché ognuno tira la sua carretta ed ha i suoi sogni. Non serve digrignare i denti come cani e lapidarsi turandosi gli orecchi. Ascoltiamoci tutti. Ognuno vive la sua avventura in questa terra, leggiamoci a vicenda come libri scritti dal Romanziere migliore.

S.Stefano primo martire http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=At+6%2C8-12%3B7%2C54-60&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1