Donne così

Mi rubò le parole di bocca. Forse invece me le suggerì. Non so dirlo. D’ora in poi non peccare più. Sì, era esattamente ciò che volevo. Senza il suo aiuto non ci sarei arrivata. Avrei continuato a detestarmi, a dar ragione a tutti quegli uomini: donne come me vanno lapidate. Per questo non mi ero difesa né dichiarata pentita. Lui fece cambiare mentalità a tutti, a cominciare dai più anziani fino a me. Per noi contava il passato. “Fino ad ora”, dicevamo sempre. Lui disse d’ora in poi. Avevo davanti una vita. Tutti l’avevamo. Anche gli anziani da quel giorno ricominciarono. Interrompemmo tutti il teatrino della giustizia, del destino, del sistema. Tornammo tutti bambini, concentráti sull’ora. “D’ora in poi” fu la nostra promessa, la nostra speranza. Avevamo scelto. Eravamo cambiati. Quella tragedia ci aveva reso tutti uguali. Tutti adùlteri davanti a lui.

Gv 8,1-11 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+8%2C1-11&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Tempo di scegliere https://www.vaticannews.va/it/papa/news/2020-03/papa-francesco-omelia-testo-integrale-preghiera-pandemia.html