Imparo

Non viviamo solo di personali esperienze dirette. Ci siamo evoluti ad una velocità inaudita proprio perché le nuove generazioni hanno memorizzato le esperienze di chi ha vissuto prima, senza bisogno di toccare con mano per credere. Il racconto, la trasmissione a parole, è il segreto dell’Homo Sapiens. Senza fiducia in chi parla, però, la memoria rifiuta di registrare. Il bambino si fida ciecamente del genitore, perché si sente amato. L’amore rende possibile credere.

San Tommaso Apostolo Gv 20,24-29 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+20%2C24-29&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Papa Francesco https://youtu.be/sgPcFTZgAe4