E lei?

Sappiamo molto di te e di lui. Tra uomini si tende sempre a raccontare del lavoro, della parte pubblica della vita. Pescatore, poi discepolo e apostolo e capo. Sappiamo invece pochissimo di te e di lei, SimonPietro. Come si chiamava tua moglie? Era preoccupata quando partivi con lui? Chissà, forse fu tua suocera a capirti per prima, forse fu da quella febbre guarita che iniziò un cambiamento in tutta la famiglia. E tua cognata, la moglie di Andrea tuo fratello? Nelle vostre capanne, al ritorno dai viaggi con lui, quanti racconti. E questi tuoi occhi che cambiavano col tempo. Sei sempre più bello, ti diceva lei. È per quel maestro, aggiungeva sua madre.

Lc 4,38-44 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+4%2C38-44&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

https://lalocandadellaparola.com/youtube-locanda/