A specchio

Favori, inviti, regali… Tutte belle sorprese che però poi dobbiamo ricambiare, pena la figuraccia da maleducati. Ci costa meno – più spontaneo! – restituire il male ricevuto. Il meccanismo però è lo stesso: la prima mossa all’altro, a noi la risposta. Perché non invertire la marcia, avviando un circolo virtuoso e positivo? Perché non essere noi l’immagine autentica che verrà riflessa a specchio dalla reazione altrui? Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro.

Mt 7,7-12 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+7%2C7-12&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1