Là dentro

Ti sei nascosto e sei uscito dal tempio. Un tempio che, tra l’altro, non esiste più. Anche noi ora il tempio non l’abbiamo ma la nostra testa è ancora là, forse anche la nostra fede. I nostri preti sono rimasti chiusi dentro e noi ci sentiamo chiusi fuori. Dal di fuori continuiamo a guardarli in video mentre, dentro, celebrano da soli e predicano fissando il tempio vuoto fingendo che sia tutto okay. Sembra di spiarli mentre dicono messa ad altri e questo ci fa sentire ancor più esclusi, malati solo noi. Là dentro, tutto è come prima. Per loro nulla è cambiato. Tu invece sei uscito e sei nascosto fuori dal tempio. Sei nascosto in casa mia? Forse vuoi che quest’anno ci inventiamo una settimana santa diversa. Una Pasqua online, certo, ma vera e uguale per tutti. Non vista da fuori e pochi eletti chiusi dentro.

Gv 8,51-59 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Gv+8%2C51-59&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Cerca su Fb: Luigino Bruni post del 22 marzo “Capisco molto bene le motivazioni che spingono la chiesa a trasmettere in streaming…”

Leggi anche https://alzogliocchiversoilcielo.blogspot.com/2020/03/simona-segoloni-senza-presbitero-no.html?m=1#more