Cambiare volto

Mio zio mi insegnò ad osservare questi monti, la sera. “Disegnano il profilo di un uomo e una donna che si guardano – diceva – lui è quello di sinistra, e porta il cappello col pennacchio, come i carabinieri. Lei è di fronte e lo guarda in silenzio”. Eh sì, col tempo anche i monti si trasfigurano e raccontano storie d’amore. Sputi di pioggia, sberle di vento, calci dei passanti, tutto può contribuire a farli franare o a diventare più dolci. Come succede a noi.

Trasfigurazione Mt 17 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+17%2C1-9&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

https://lalocandadellaparola.wordpress.com/youtube-locanda/?preview=true