Quando e dove

Le generazioni, da Abramo a Gesù, sono quattordici per tre. Il doppio del numero perfetto, ripetuto tre volte. Matteo ci tiene a sottolineare la perfezione della tempistica della nascita. Ma non si può dire altrettanto riguardo le persone. Come tutti noi, Gesù ha antenati famosi e altri che sono assolutamente sconosciuti. Anche se a volte ci sentiamo nati nell’epoca sbagliata, in realtà siamo nati al tempo giusto per noi. E siamo nati da chi ci ha generato, buoni e cattivi ci hanno dato la vita. Non dobbiamo temerlo né vantarcene. Noi non scegliamo quando e da chi nascere, ma certo decidiamo come vivere.

Mt 1,1-17 Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo.
Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda e i suoi fratelli, Giuda generò Fares e Zara da Tamar, Fares generò Esrom, Esrom generò Aram, Aram generò Aminadàb, Aminadàb generò Naassòn, Naassòn generò Salmon, Salmon generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse, Iesse generò il re Davide.
Davide generò Salomone da quella che era stata la moglie di Urìa, Salomone generò Roboamo, Roboamo generò Abìa, Abìa generò Asaf, Asaf generò Giòsafat, Giòsafat generò Ioram, Ioram generò Ozìa, Ozìa generò Ioatàm, Ioatàm generò Àcaz, Àcaz generò Ezechìa, Ezechìa generò Manasse, Manasse generò Amos, Amos generò Giosìa, Giosìa generò Ieconìa e i suoi fratelli, al tempo della deportazione in Babilonia.
Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconìa generò Salatièl, Salatièl generò Zorobabele, Zorobabele generò Abiùd, Abiùd generò Eliachìm, Eliachìm generò Azor, Azor generò Sadoc, Sadoc generò Achim, Achim generò Eliùd, Eliùd generò Eleàzar, Eleàzar generò Mattan, Mattan generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo.
In tal modo, tutte le generazioni da Abramo a Davide sono quattordici, da Davide fino alla deportazione in Babilonia quattordici, dalla deportazione in Babilonia a Cristo quattordici. Grazie del tuo aiuto! https://lalocandadellaparola.com/bdbf-onlus/

86 anni! Auguri Papa Francesco e grazie per quello che sei